.
foto6.jpg



Casertavecchia
Casertavecchia è una località ricca di storia e monumenti tutti da scoprire, l'atmosfera che si respira passeggiando tra le strette stradine ed i resti di antiche mura e unica nel suo genere.
Ed e proprio il Borgo il centro che ispira il Ristorante Tommy in un viaggio nei sapori di una volta. Casertavecchia sorge alle pendici dei monti Tifatini ad una altezza di 401 s.l.m., facilmente raggiungibile da più punti, è ben collegato con la vicina Caserta, la reggia di Caserta e San Leucio. Le origini del paese ancora oggi non sono certe, ma secondo alcuni scritti del monaco Benedettino Erchemperto che risalgono all'anno 861,si parla di un primo nucleo urbano, sulle montagne denominate 'Casahirta'. Il Borgo originalmente edificato su un pre-esistente villaggio romano nel corso degli anni ha subito varie dominazioni, questo fino al 1442 quando il Borgo passa sotto la dominazione aragonese, e qui inizia la sua parabola discendente, Casertavecchia vede lentamente decadere la sua importanza, poiché la vita incomincia a svilupparsi in pianura. Questo fino all'anno 1842, quando Papa Gregorio XVI ne sancì il definitivo trasferimento alla nuova Caserta. A ricordo ancora dello splendido passato che fu restano il Duomo, il campanile, i resti del Castello e le strade dell'intero Borgo tutte in stile siculo-normanno.

>> Scopri Casertavecchia sul Sito Ufficiale
RISTORANTE TOMMY - Unica SEDE
Via Vitaliano Rossetti, 65 - 81100 - Casola (CE), vicino al Borgo di Casertavecchia
Telefono 328.0214509 0823.371471- E-Mail: info@ristorantetommy.it